Appuntamento al cinema per la scuola Aletti di Trebisacce

Trebisacce (CS) – Lo scorso 14 Novembre alle ore 10,30 presso l’Istituto “Ezio Aletti” di Trebisacce, è stato presentato il progetto “L’ora di Cinema”, con l’attore Marcello Arnone. Un disegno ideato dal presidente della pagina web “Artisti Eccellenza Calabresi” di Anna Maria Schifino, dedicato ai giovani e che si rivolge anche agli insegnanti, con l’obiettivo di far crescere la cultura cinematografica all’ interno delle scuole, attraverso la proiezione di cortometraggi scelti tra quelli dell’attore Arnone con interviste anche al produttore Pasquale Arnone, noto nel settore non solo in Calabria, ma anche a livello nazionale.

L’Istituto E.Aletti ha dato subito con.interesse ospitalità al progetto e dall’incontro è stato constatato un ottimo riscontro.

I ragazzi hanno avuto l’ occasione di conoscere un mondo e , soprattutto, spunti di riflessioni, che ne sono certa, li aiuteranno a cogliere la bellezza di un film “assaporato” in una sala cinematografica. Ha così dichiarato il dirigente scolastico Marilena Viggano .

Ma, soprattutto, la “ricchezza”che ognuno di loro rappresenta per sè e per il territorio. Siete la dimostrazione che chi nasce nella amata Calabria non ha un destino “votato” alla mediocrità ma se vuole, attraverso la Cultura, può riscattare se stesso e il nostro Sud, sempre troppo criticato. 

Presenti all’ incontro il signor Franco Gatto del Cinema Teatro Gatto a Trebisacce, che ha preparato per i giovani una tessera per il cinema dal costo ridottissimo, che favorisse la presenza per il cinema, un progetto, che serve ad accostare i ragazzi alla bellezza dell’ arte cinematografica.

Inoltre, il vice sindaco di Oriolo dott. Vincenzo Diego, e dell’assessore alla P.I. del Comune di Trebisacce, avv.ssa Roberta Romanelli, si sono dimostrati all’incontro collaborativi e disponibili per qualsiasi cosa l’Istituto e il progetto abbia bisogno.

Pasquale Arnone, produttore cinematografico, testimonianza, passione e professionalità , maestro del cinema, con un bagaglio di esperienza, oltre ha parlare del cinema internazionale ha lanciato una proposta importante; la partecipazione dei ragazzi, che sono orientati verso il cinema, nel preparare, con il suo aiuto e di un regista, nell’ eseguire un cortometraggio programmato sul bullismo.

Un’idea accolta e messa già nel protocollo della scuola. Un progetto che metterà in visibilità l’istituto e i giovani principianti attori.

L’attore Marcello Arnone si è seduto in mezzo ai ragazzi per sentirli più vicino, illustrando il valore del cinema e l’entità di frequentare il teatro–cinema. Durante il convegno è stato proiettato “Il caffè del Generale un film di Tony Domenici, bravissimo ed affermato regista Italiano.

Film che si sarebbe dovuto girare in Calabria, narra il passaggio dei Garibaldini, appunto in Calabria. Venne girato per celebrare i 150 anni dell’Unione d’Italia. La fotografia è del grande Blasco Giurato. La casa di Produzione è la Ocean Film di Roma. Gli attori protagonisti del film sono :il piccolo Christian Roberto, Francesco Domenidò , Federico Pacifici, Maurizio Comito che, da qualche anno è passato a miglior vita, Gianni Pellegrino e Marcello Arnone. Un film commovente che, non manca di strappare qualche risata. Girato a Palombara Sabina, bellissimo paese vicino Roma. Film ritenuto di interesse culturale da parte del MIBAC.

“Ragazzi, so che questa considerazione è lontana dal vostro mondo attuale. Ha dichiarato il presidente della pagina web “Artisti Eccellenza Calabresi ”Anna Maria Schifino. ” ma, la mia teoria è di distogliervi dal mondo virtuale, playstation, Giochi di Multiplaye ect. Nel riportare il pubblico giovanile al cinema, un mondo dove è sempre più evidente la carenza delle nuove generazioni. Questo è l’inizio di una lunga operazione cinema, he ci vedrà operativi in diverse scuole dell’Alto Ionio e non solo.”

Evento coordinato dalla prof,ssa Mirella Franco , referente progetto “ La scuola al Cinema” a.s. 2018/2019.

Dopo la presentazione svolta nella palestra della scuola, che ha visto la presenza di più di 200 alunni insieme a docenti, il team del cinema si è spostato in alcune classi per incontrare gli studenti del laboratorio teatrale integrAzioni del Prof. Piero De Vita.

Oltre a ciò è stato proiettato il cortometraggio realizzato dagli studenti della sede di Oriolo, diretti dal regista Vincenzo Greco, “Bingo”, risultato tra i finalisti nazionali del “Film Festival per le Scuole” di Torino.

Al termine gli alunni dello Staff-Sala hanno preparato per gli ospiti un delizioso buffet con sapori dell’alto Ionio.

by Anna Maria Schifino

Condividi sui social000
Anna Maria Schifino
CircaAnna Maria Schifino

Autrice e relatrice di Cassano Allo Ionio, i suoi pezzi appaiono spesso sul Quotidiano del Sud in veste di Opinionista e altri motori online Curatrice della rubrica di Alvolonews.it "CUCINA" Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*