Calabria, si compra la prima casa ancora per il 64% acquisti

Please enter banners and links.

In Calabria le compravendite di immobili residenziali, nel primo semestre del 2016, hanno riguardato prevalentemente l’abitazione principale. A rilevarlo è l’analisi realizzata dal Gruppo Tecnocasa secondo cui il 64,2% degli acquisti è per abitazioni principali; segue il 25,3% di case ad uso investimento e il 10,5% di case vacanza. L’80,6% degli acquirenti ha un’età compresa tra 18 e 54 anni, mentre percentuali più basse si registrano nelle fasce più alte di età.  Solo il 5,7% di acquirenti supera i 64 anni, mentre la fascia di età che investe nel mattone più di altre è quella ricompresa tra i 35 ed 44 anni. Secondo lo studio di Tecnocasa chi ha acquistato, nel 45,8%, lo ha fatto tramite mutuo bancario, mentre il 54,2% in contanti. Analizzando le compravendite dal lato del venditore emerge che il 68,9% è stato motivato dalla necessità di per reperire liquidità, il 22,7% per migliorare qualità abitativa e solo l’8,4% perché si è trasferito.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*