Concorso di caffetteria “Idee in Tazza”

All’Istituto Aletti di Trebisacce si è conclusa la seconda edizione

received_10214440000826847

received_10214440000706844

Lo scorso 11 maggio presso l’Istituto Aletti di Trebisacce si è conclusa la seconda edizione del Concorso di caffetteria “Idee in Tazza” #ideeintazza2.
Competizione rivolta agli alunni delle seconde, terze, quarte e quinte classi degli Istituti Alberghieri – settore Sala-bar.
Lo scopo principale della competizione è quello di incentivare la motivazione e innalzare i livelli di competenza degli studenti delle classi, che frequentano gli specifici percorsi di studi e, in particolare, approfondire la cultura della caffetteria.
La gara ha avuto inizio alle ore 9,00 presso il palazzo storico dell’Istituto IIS IPSIA-ITI “Ezio Aletti” di Trebisacce. Dopo la gara gli accompagnatori hanno visitato l’azienda COKITO CAFFÈ di Trebisacce, sponsor del concorso.
La competizione è stata valutata da una giuria, presieduta dal Presidente Giovanni Angiuli, Responsabile Marketing Az. COKITO CAFFÈ ed è stata seguita dalla prof.ssa Annarita Stinca insieme ai tecnici Mimmo Rosselli, Gaetano Rotondaro e Mario Ruffo.
A tutti i partecipanti al concorso sono stati consegnati attestati e gadget.
Il primo, il secondo, e il terzo classificato sono stati premiati con una targa ricordo.
Alle ore 13:00: pranzo organizzato dagli alunni dell’istituto “E. Aletti” con un menù a
rassegna gastronomica “il caffè” dall’antipasto al dessert, dedicato a Gualtiero Marchesi.
Durante il pranzo tra una portata e l’ altra ,sono stati proclamati I vincitori : terzi classificati IPSIA di Castrovillari,secondo classificati IPSIA di Paola,primi classificati IPSIA T. Mancini di Cosenza.
A tutti i partecipanti al concorso sono stati consegnati attestati e gadget.

Il CONCORSO “IDEE IN TAZZA” , I cui referenti sono il prof. Giuseppe Galima e il tecnico Mimmo Rosselli, è stato voluto dalla Dirigente Scolastica, Marilena Viggiano la quale, coadiuvata dalla sua collaboratrice prof.ssa Mirella Franco e dagli chef dell’istituto Domenico Guarino e Domenico Pisani e dagli assistenti di cucina I tecnici Alfredo Corrado,Pasquale Basile e Claudio, Sorbara, dagli alunni di cucina diurno che hanno realizzato il gustoso pranzo arricchito dall’eleganza della sala gestita dai docenti Giuseppe Galima e da Vincenzo Russo con la partecipazione degli alunni dell’ IDA ( corso serale) per il servizio, ha dato ulteriore prova di quanto l’Istituto Aletti sia in grado di offrire ai suoi studenti e al territorio.
“L’esempio è la più alta forma di insegnamento” omaggio al grande – Gualtiero Marchesi –

received_10214440000626842

by Anna Maria Schifino, opinionista

Condividi sui social000
Anna Maria Schifino
CircaAnna Maria Schifino

Autrice e relatrice di Cassano Allo Ionio, i suoi pezzi appaiono spesso sul Quotidiano del Sud in veste di Opinionista e altri motori online Curatrice della rubrica di Alvolonews.it "CUCINA" Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*