Cosenza aderisce a emergenza centri storici

Please enter banners and links.

“Il Comune di Cosenza aderisce con grande spirito di collaborazione all’iniziativa promossa per domani, venerdì 23 giugno, a Reggio Calabria e che riguarda l’emergenza dei centri storici calabresi”.

Lo afferma l’Assessore alla riqualificazione urbana di Palazzo dei Bruzi Francesco Caruso nell’annunciare l’adesione dell’Amministrazione comunale alla presentazione della proposta di legge regionale di iniziativa popolare per la rinascita dei centri storici calabresi, in programma domani a Reggio Calabria, nella sala “Giuditta Levato” del Consiglio regionale, e promossa dall’Associazione “Prima che tutto crolli”.
“Sia io che il sindaco Occhiuto – sottolinea Caruso – abbiamo avuto modo di incontrare i promotori dell’iniziativa, tra i quali l’on.Paolo Palma e il sen. Massimo Veltri, apprezzando lo spirito partecipativo e la consapevolezza che servono risorse e strumenti nuovi per intervenire.
Il sindaco Occhiuto, in qualità di delegato nazionale Anci su Urbanistica, sta portando avanti un progetto che punta a modificare radicalmente la struttura operativa delle Sovrintendenze e a reperire i fondi attraverso azioni e strumenti innovativi.
Solo così, ad esempio, potremo intervenire su Cosenza rispetto alle proprietà private decadenti.
Purtroppo- afferma inoltre l’Assessore Francesco Caruso – ancora in questi giorni abbiamo assistito a disinformazioni totali sugli interventi da noi effettuati che sono stati di protezione per l’incolumità dei cittadini. La realtà dei fatti deve essere rispettata. Per quanto concerne gli edifici pubblici, dal Castello ai complessi di San Domenico e Sant’Agostino, alle progettate Ovovia e Museo di Alarico, il sindaco Occhiuto è stato certamente il Sindaco più attivo per il restauro delle tante preziosità della città antica. Ed è dal 2011 che chiede aiuto e risorse a Regione e Governo senza avere risposta. Aderiamo all’iniziativa sperando che da essa maturi una discussione che porti alla concretezza delle azioni necessarie”.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*