Dichiarazione della Consigliera di parità Tonia Stumpo

Relativamente al manifesto pubblicizzato dal MotoClub “I Cavalieri” di Corigliano Calabro per una manifestazione prevista nel prossimo mese di giugno, la Consigliera di Parità della Regione Tonia Stumpo – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – ha fatto questa dichiarazione:

“Il manifesto del motoraduno di Corigliano è lesivo di ogni immagine femminile in quanto relega  a mero e becero oggetto le donne. Questa immagine stride con le azioni poste in essere dalla Regione che, in questi ultimi tempi, ha rafforzato le politiche contro la violenza di genere, non solo con atti comunicativi ma soprattutto con atti pratici. Apprezzo, pertanto, la diffida fatta della Presidenza della Giunta regionale all’uso del logo al motoclub di Corigliano per la manifestazione del 2 – 3 – 4 giugno 2017”.

 

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*