Fermata una donna per l’incendio ad auto dei vigili a Satriano

I carabinieri della Compagnia di Soverato hanno denunciato una donna E.C., di 49 anni, che ha ammesso si essere la responsabile dell’incendio che nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi ha distrutto l’auto di servizio dei vigili urbani di Satriano (CZ). Le indagini dei carabinieri, concentratesi subito sulla ricerca di quanti avessero motivi di risentimento nei confronti dell’Amministrazione comunale di Satriano, hanno individuato, tra le persone controllate, la donna che, nel momento in cui è stata sottoposta ad accertamenti, presentava delle ustioni agli arti superiori. La donna, condotta in caserma e sottoposta ad interrogatorio, ha ammesso le proprie responsabilità. La perquisizione nell’abitazione della donna ha consentito ai militari di trovare anche gli abiti usati nell’azione delittuosa e una bomboletta di liquido infiammabile.

Condividi sui social000

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*