III edizione Art Contest Vibo Valentia, tutto pronto per l’evento

Dal 30 maggio al 5 giugno nella suggestiva cornice offerta da Palazzo Gagliardi

Please enter banners and links.

Tutto pronto per la III edizione della mostra concorso Art Contest VIBO VALENTIA- Riparte la mostra concorso “Art Contest”. Dal 30 maggio al 5 giugno, nella suggestiva cornice offerta da Palazzo Gagliardi, si esporranno le opere di 60 artisti provenienti da tutta Italia. Nella terza edizione, come sempre promossa dal presidente Giovanni De Pascali e dal direttore artistico Caterina Rizzo, previste le sezioni: pittura, scultura, fotografia e, novità 2016, fumetto e illustrazione. Il concorso nasce dalla volontà di valorizzare e promuovere il talento, in un territorio con poche possibilità di visibilità per gli interessati ad affermarsi nel settore artistico. Ricco il parterre di ospiti, con la presenza dei lavori (fuori concorso) di noti artisti: Michele Zappino, Nicola De luca, Antonio La Gamba, Pino Schiti e Beniamino Giannini. Una festa dedicata all’Arte nelle sue diverse declinazioni, per raccontare stili, professionalità e passioni radicate nell’animo umano. Una cura imperodei particolari che contraddistingue il sodalizio vibonese, reduce di iniziative di successo come “Ottocento, l’Impero della rosa”; la mostra-fiaba “Pinocchio e la fatina” e la sessione estiva di Art Contest. Per i finalisti, in palio il trofeo raffigurante il leone rampante simbolo di “Art Contest”, ben 25 menzioni speciali e la possibilità di esporre le opere in una nota galleria siciliana, tramite la collaborazione con l’architetto Andrea Cristelli. Premiare la creatività, sollecitare al perfezionamento delle singole arti, la manifestazione intende favorire la crescita professionale dell’artista tramite una serie di contributi esterni: «L’idea di avere ospiti due giovani e intraprendenti architetti come Domenico Garofalo e Giuseppe Anania, per aprire al mondo dell’architettura e del design –ha sostenuto il presidente De Pascali- può essere una grande occasione per gli aderenti. Nuovi mondi da esplorare anche grazie all’intervista di padre Elia Catellani, eremita certosino». La mostra viene promossa con il patrocinio del comune di Vibo Valentia, grazie alla disponibilità del sindaco Elio Costa e dell’Assessore alla cultura Raimondo Bellantoni. Sponsor ufficiale, nonché protagonista della sessione “Arte da bere”, con tanto di degustazioni, la distilleria Caffo. La cerimonia conclusiva con premiazione si terrà domenica 5 giugno alle 17.30, a Palazzo Gagliardi.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Avatar
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos lucia.decicco.70@gmail.com Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*