La cronologia sui lavori della strada Saporito- Commenda, Rende (CS)

Please enter banners and links.

L’Amministrazione Comunale intende precisare e chiarire alcuni punti fondamentali. E riportare la cronologia dettagliata di tutti i passaggi fin qui svolti per quanto riguarda la strada Saporito- Commenda: “i lavori sono stati consegnati in data 18/06/2015 e sono stati sospesi in data 31/08/2015 per redarre una perizia di variante tecnica, resasi necessaria per imprevisti verificatesi in corso d’opera, quali rifiuti da portare a discarica e tubazioni interferenti con l’opera non riportate nella cartografia o in posizione non corrispondente”. Il comunicato dell’Amministrazione Comunale continua nello specificare che “con la perizia di variante è stato possibile utilizzare ulteriori somme per oltre euro 250.000 (derivanti dal ribasso di gara e a carico della regione Calabria) che hanno consentito di intervenire di fronte agli imprevisti verificatesi (con spostamento di condotte, trasporto a discarica dei rifiuti, ecc), nonché migliorare la funzionalità dell’intervento medesimo con opere supplementari quali integrazione barriere di protezione, completamento di pavimentazione marciapiedi, realizzazione segnaletica”. E ancora il racconto prosegue: “per l’approvazione della perizia- continua l’Amministrazione Comunale- è stato necessario sospendere i lavori per circa 200 giorni ciò è correlato ai tempi impiegati dalla Regione Calabria per l’autorizzazione dell’incremento della spesa. I lavori sono ripresi il 18 marzo 2016 e da quella data non sono stati mai sospesi. Sono stati emessi due sal (stato avanzamento lavori) per un importo netto al 4 novembre 2016 pari a circa il 60% dell’importo di perizia. Attualmente si sta ultimando l’impalcato del ponte che sarà terminato entro dieci giorni. L’ultimazione dei lavori è prevista entro il 31-12-2016, mentre la rendicontazione delle spese entro i primi mesi del 2017”. L’Amministrazione Comunale riconosce che “è vero qualche ritardo è presente, ma è conseguenza della necessità di realizzazione di oltre euro 250.000  rispetto all’importo originario contrattuale ( ricordiamo che l’importo di aggiudicazione è pari a circa 900.000 mila euro) A tal fine tutti gli attori si stanno adoperando per consentire la realizzazione dell’opera nei tempi previsti dal disciplinare del finanziamento”.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*