La festa della Mamma a Paravati

A sette anni dalla morte di Natuzza Evolo resta ancora forte il richiamo della mistica per migliaia di persone

Please enter banners and links.

20160509_122647_resized

Tratta da ” Canto d’Amore ” di Lucia De Cicco, Aletti editore

natuzzaA sette anni dalla morte di Natuzza Evolo resta ancora forte il richiamo della mistica per migliaia di persone. Come ogni anno, in occasione della Festa della Mamma, migliaia di fedeli sono giunti a Paravati, Mileto nel vibonese per rendere omaggio alla mistica con le stimmate. La cerimonia ha visto prima una processione e subito dopo la messa celebrata dal vescovo Luigi Renzo. Nel corso del suo intervento il presule ha concesso l’indulgenza giubilare e rimarcato l’esigenza di testimoniare la fede e l’amore misericordioso di Dio che salva ogni uomo così come lo ha fatto Natuzza che è salita con Gesù sulla croce della sofferenza.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Avatar
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos lucia.decicco.70@gmail.com Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*