La Giunta delibera l’erogazione una tantum di buoni-spesa per le famiglie bisognose

Da assegnare tramite apposito Avviso pubblico

Please enter banners and links.

L’Amministrazione comunale di Cosenza, anche quest’anno, intende sostenere le famiglie in gravi condizioni di disagio, le quali necessitano di un intervento finanziario per far fronte ad alcune esigenze primarie, in particolare legate all’approvvigionamento di generi alimentari. Lo fa in prossimità delle feste natalizie con un atto della Giunta che, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha deliberato la concessione di un buono spesa una tantum.

L’iter amministrativo prevede ora che vengano pubblicati a breve due Avvisi pubblici, da parte del Settore Welfare. Il primo a beneficio dei nuclei familiari che vorranno presentare richiesta per l’accesso al buono spesa, testimoniando una dichiarazione ISEE relativa ai redditi 2015 con valore della situazione economica equivalente fino ad un massimo di € 1.000,00.

Il secondo Avviso pubblico dovrà invece individuare gli esercizi commerciali – supermercati e negozi di generi alimentari –  dove i buoni spesa saranno spendibili.

La somma complessivamente stanziata è pari ad euro 64.500,00 mentre l’ammontare del singolo buono spesa sarà contenuto nei 100 euro  a nucleo familiare.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*