La Guardia di finanza ha eseguito 242 decreti sequestro preventivo

Un valore di oltre 2,1 milioni di euro a carico di soggetti indagati per avere intascato indennità Inps e Inail

Please enter banners and links.

La Guardia di finanza ha eseguito 242 decreti di sequestro preventivo di beni ai fini della confisca per un valore di oltre 2,1 milioni di euro a carico di soggetti indagati per avere indebitamente intascato indennità Inps e Inail.

I provvedimenti sono stati emessi dal Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura. L’operazione, denominata “Easy Allowance 2″ e che si ricollega ad una precedente operazione dell’ottobre scorso, ha consentito di apporre i sigilli a beni mobili e immobili, disponibilità finanziarie e quote societarie.

In particolare si tratta di 120 terreni, 83 unità abitative, due locali commerciali, 101 autovetture e 13 moto.

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Avatar
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos lucia.decicco.70@gmail.com Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*