L’Assessore Musmanno sulla revisione della rete stradale d’ interesse nazionale

In riferimento alla procedura avviata dal  Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di revisione della rete stradale di interesse nazionale, lAssessore regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno, con una nota dellUfficio stampa della Giunta, sottolinea che la Regione nel percorso di consultazione avvenuto con gli Uffici Ministeriali, ha prodotto una proposta sulla base delle interlocuzioni avvenute con le Province calabresi. Con riferimento alle strade afferenti al territorio della Provincia di Vibo Valentia, la Regione Calabria, di concerto con la Provincia stessa, ha proposto la statalizzazione dei seguenti tratti stradali: SP n. 95 ex SS 522, da svincolo A2 Pizzo a Tropea (km 34,2);              SP n. 93 ex SS110, da svincolo A2 Pizzo a Trasversale delle Serre (km 21);       SP n. 97 ex SS 606, da centro abitato Vibo a svincolo A2 S. Onofrio (km 7);        SP n. 53 Vazzano-Vallelonga, dallabitato di Vazzano allabitato di Vallelonga (km 8,5); Svincolo Mileto collegamento viabilità Paravati (km 7); SP 65, da svincolo A2 Serre ad abitato Filogaso (km 7).

“Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sulla base dei criteri tecnici fissati per la riclassificazione a strade statali, ha ritenuto ammissibile ha detto Musmanno – che la SP n. 23 (oltre che alla SP n. 2 DAspromonte) , pur restando di proprietà dellente locale,  sia gestita comunque dallANAS, in attesa del completamento della SS n. 182 Trasversale delle Serre. I chilometri di tali arterie provinciali non sono quindi ricompresi nellelenco ufficiale di tratti stradali inseriti nel percorso di statalizzazione, per essendo comunque previsti che gli oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria siano a carico dellANAS. Giova, infine, evidenziare come la proposta iniziale del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti prevedeva il passaggio a strade statali di circa 30 km, a fronte di un accordo finale che vede alla Calabria  riconosciuti oltre 300 chilometri.

Condividi sui social020
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*