Paccheri salsiccia, radicchio trevigiano e peperoncino calabrese

In cucina Anna Maria...

Oggi vi presento un succulento piatto preparato dal nostro amico sibarite, cavaliere Antonio Formoso, proprietario del ristorante ”Calabria” , situato a Villanova del Ghebbo in provincia di Rovigo.

“I Paccheri alla salsiccia, radicchio Trevigiano e peperoncino Calabrese”.

Le specialità del nostro cavaliere della buona cucina sono piatti tipici e tradizionali.
Quando la Calabria incontra il territorio Veneto, dove è situato il ristorante storico del cavaliere Antonio Formoso nasce un piatto stuzzicante con ingredienti  tipici di entrambe le Regioni.

Il sugo è una rielaborazione del ragù di carne, dove viene usata la salsiccia di maiale arricchita dal radicchio di Treviso e l’immancabile principe della Calabria in cucina, il “peperoncino”, il tutto a condire i tipici paccheri del Sud Italia. Il segreto per una buona riuscita di un buon piatto ha dichiarato il cavaliere Formoso è avere un po’ di pazienza e ingredienti di ottima qualità.

Ingredienti per 4 persone:
- 10/15 foglie di radicchio trevigiano
- 2 salsicce di carne di suino
- sugo si pomodoro q.b. (per rendere rosso il ragù)
- 1 spicchio d’aglio
- 1 spolverata di origano
- sale q.b.
- un filo d’ olio extravergine d’oliva
- peperoncino a piacere

Procedimento:
In una pentola antiaderente mettete l’aglio, il prezzemolo tritato e un filo d’ olio d’oliva. Quando l’ aglio è appena rosolato, aggiungere la salsiccia a pezzettini e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere acqua di cottura, abbassare il fuoco e lasciare cuocere. Aggiungere il radicchio tritato e alzare la fiamma per ultimare la cottura.

received_10214139987726707cavalier Formoso

by Anna Maria Schifino

Condividi sui social000
Anna Maria Schifino
CircaAnna Maria Schifino

Autrice e relatrice di Cassano Allo Ionio, i suoi pezzi appaiono spesso sul Quotidiano del Sud in veste di Opinionista e altri motori online Curatrice della rubrica di Alvolonews.it "CUCINA" Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*