Polizia Provinciale alla VII Fiera Mercato dell’elettronica

Polizia Provinciale in vetrina ma non solo, alla VII Fiera Mercato dell’elettronica del Radioamatore e dell’Informatica

Possibilità per i visitatori di eseguire anche simulazioni di guida per frenate di emergenza

Due giornate intense e soddisfacenti per la Polizia Provinciale quelle del 9 e 10 aprile scorse, che hanno visto il Nucleo di Polizia Stradale del Corpo partecipare alla VII Fiera del Mercato dell’elettronica del Radioamatore e dell’Informatica che si è svolta presso il Parco Commerciale “Campus”, in Contrada Cutura di Rende.

Ha destato grande interesse fra i visitatori della Fiera – soprattutto giovani – lo stand allestito in occasione dell’evento programmato all’interno della Fiera e denominato “Corpo di Polizia Provinciale al servizio e alla sicurezza del cittadino”. A disposizione dei visitatori la strumentazione in dotazione agli agenti per i controlli sulla sicurezza stradale: drug test (test antidroga), etilometro (strumento di misurazione del tasso alcolemico), telelaser (misuratore elettronico di velocità dei veicoli).

Polizia Provinciale dunque in vetrina, ma non solo: l’uso della tecnologia in dotazione al Corpo è stato dettagliatamente spiegato ai cittadini presenti in Fiera dal personale specializzato al controllo degli abusi di sostanze stupefacenti e di alcool. Eseguite, inoltre, simulazioni di guida con frenate di emergenza per far verificare al conducente le reazioni del veicolo in condizioni di pericolo, indicare le giuste e corrette manovre da compiere e far comprendere il reale funzionamento dei sistemi elettronici ausiliari installati ormai di serie sulle vetture.

Più in generale si è trattato di due vere e proprie “giornate della responsabilità”, con il Nucleo di Polizia Stradale del Corpo al servizio dei cittadini, soprattutto giovani, per sensibilizzare sulla guida sicura e affrontare il tema dell’educazione stradale.

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*