Primo festival di artisti di strada a Villapiana

"VILLAPIANA ARTStage", arte di strada musica e cultura

Please enter banners and links.

Quest’anno, nel Comune di Villapiana, nel cosentino, dal 13 al 14 Agosto, avrà luogo un promettente evento culturale alla Prima Edizione che ospiterà numerosi artisti provenienti dalla regione e da tutta l’Italia. L’evento rientra nel cartellone estivo realizzato dall’Assessore Stefania Celeste e rientra nella tipologia di eventi di arti itineranti che consentono di guidare la gente in una suggestiva passeggiata volta anche a valorizzare il patrimonio storico artistico e luoghi spesso non ispirati spontaneamente dai turisti. Dopo il successo del Giro di mezzanotte dello scorso 14 agosto 2015 che ha visto il borgo invaso di turisti affascinati dal percorso di performance di ogni genere… quest’anno si vuole avviare un festival di artisti di strada vero e proprio volto a crescere in termini di durata e qualità delle performance!

L’idea di questo festival nasce dalla voglia di portare sempre di più in Calabria la bellezza dell’arte e della cultura, di creare momenti di condivisione all’insegna del teatro, il circo e la musica, con il proposito di promuovere nuovo turismo,  valorizzare il territorio, il paese di Villapiana, il centro storico e il lido.

Allo stesso tempo l’obiettivo è anche quello di proporre alla popolazione locale eventi che possano favorire lo scambio e la globalizzazione culturale, nel presente e nel futuro, per aprire nuove porte e nuove visioni ai cittadini e alle nuove generazioni.

Questa manifestazione infatti si propone di crescere negli anni a seguire fino ad ospitare, in altre possibili edizioni, compagnie internazionali, sonorità etniche e distanti, immaginari e scenari di tutto il mondo, per essere vetrina dei linguaggi dei popoli, per stimolare fratellanza, apertura e cordialità, per educare alla convivenza tra le tradizioni e le culture, per valorizzare il patrimonio paesaggistico e folklorico Calabrese: perché la Calabria sia sempre di più luogo ed esempio di multiculturalità.

E’ importante infatti, per favorire l’affluenza turistica, creare attrazioni di qualità che possano nel tempo crescere ed attirare attenzione sia a livello nazionale che estero sulla nostra regione.

In questa prima edizione si parte dunque con una programmazione variegata, orientata soprattutto a richiamare le ambientazioni dell’arte di strada, la musica, la vita nomade, la magia del teatro e del circo, l’incanto dei giocolieri, i funamboli, la poesia degli equilibristi, delle statue, i clown, i musicanti.

Nel giorno 13 gli artisti si esibiranno nel centro storico, riempiendolo di colore e allegria, mentre il giorno 14 la manifestazione si sposterà a Villapiana lido nei pressi del lungo mare, ospitando ancora altre compagnie di circo teatro e danza, e si concluderà a fine serata con il concerto dei Dharma.

La manifestazione è adatta a tutti, grandi e bambini, e rappresenterà un valido  e salubre intrattenimento per la popolazione locale e per tutti i villeggianti della zona Ionica.

L’augurio è chiaramente che ci sia una vasta partecipazione di pubblico, e che tale evento possa contribuire a promuovere il territorio e le sue bellezze…

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Avatar
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos lucia.decicco.70@gmail.com Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*