Rende aderisce alla campagna di sensibilizzazione promossa da Soroptimist

“Orange the World” questo il nome dell’iniziativa che partirà il prossimo
25 novembre e si protrarrà sino al dieci dicembre.
Ideata da UNWomen, per dire no alla violenza di genere, la campagna prevede l’illuminazione arancione del palazzo comunale.
Il colore è stato scelto come simbolo di un futuro senza violenza contro le donne.
“È il segnale -ha affermato il sindaco Marcello Manna- per ribadire senza se e senza ma il nostro no a un fenomeno strutturale che deve essere contrastato su più livelli. Decostruire pregiudizi e stereotipi di genere: questo il lavoro che quotidianamente va fatto per promovuore modelli culturali ed educativi alternativi che tengano conto dei principi d’uguaglianza e rispetto reciproco. Rende è città tollerante, aperta e inclusiva: l’arancione sarà simbolo della parità di genere, di una società in cui ad ogni persona è riconosciuta la giusta dignità “

 

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*