Spreco dell’acqua, Cosenza in Calabria detiene il record

Please enter banners and links.

Ammonta a 276 euro il costo annuale dell’acqua in Calabria, rispetto ai 376 euro di media nazionale, tariffa in diminuzione rispetto al 2014 (-2,5%). Questi i dati dell’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva che per l’undicesimo anno consecutivo ha analizzato i costi sostenuti dai cittadini per il servizio idrico integrato nel corso del 2015. Le differenze tra i singoli capoluoghi di provincia sono notevoli: si va dai 437 euro di Reggio Calabria ai 171 euro di Cosenza. In merito alla dispersione idrica, rispetto al dato nazionale del 33%, la Calabria registra un 46% di acqua sprecata: con Reggio più virtuosa (27%) e Cosenza super sprecona (60%).

Please enter banners and links.

Condividi sui social000
Lucia De Cicco
CircaLucia De Cicco

Pubblicista OdG Calabria - Presidente dell'associazione culturale Nòstos Altri articoli

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*